Bulimia

Home | Bulimia

La Bulimia è un disturbo alimentare che comporta episodi durante i quali un rapido consumo di enormi quantità di cibo è seguito da comportamenti compensatori estremi, quali il vomito, l’uso di lassativi, il digiuno e l’attività fisica eccessiva.
Normalmente però la persona con bulimia non è sottopeso.

Durante la crisi bulimica il soggetto ha la sensazione di perdere il controllo rispetto alla quantità di cibo ingerita. Fanno solitamente parte dell’ abbuffata quegli alimenti che possono essere ingeriti rapidamente e con molte calorie.
Quando si conclude l’ abbuffata una sensazione di disgusto, di disagio, di perdita del controllo e la paura di aumentare di peso portano alle condotte di eliminazione.

Le persone con questo disturbo, solitamente, non hanno un’ immagine positiva di sé stesse, e sentono di non avere il controllo sui propri impulsi, sul desiderio di mangiare, così come sulla vita.
Pensano che si sentiranno più felici o serene solo nel momento in cui raggiungeranno il peso desiderato.
Difficilmente ammettono di avere un problema.

La Bulimia può portare a gravi conseguenze come amenorrea (assenza di mestruazioni), dilatazione dello stomaco, disturbi a gola ed esofago, danni all’apparato digerente, aritmie cardiache ecc…

CORSO GRATUITO DI CRESCITA

Iscriviti e ricevi ogni lunedì, per 8 settimane, una lezione di crescita personale direttamente nella tua casella di posta.


Gerry Grassi